Mistaking idiocy for hedonism

San Antonio was a depressing affair. A tacky enclave of the worst of Britain. Full of people dumping the worst of their homeland on a paradise mistaking idiocy for hedonism.

This is the best description I ever heard of the young British on holidays. On a Vice documentary about Ibiza.

And more:

You have to make a choice of what you do about freedom, you find yourself or you lose yourself. And for me this is kind of emblematic of the problems that face young people… we have so much more freedom and so much more at our fingertips than any other generation previously but with all this we still don’t know whether to self-destruct or to self-empower.

And Italian:

Ci sono molti tatuaggi e molti shorts rosa. È un carnaio. Sesso garantito con uno sconosciuto, nel mio locale. È la tipica vacanza britannica. Un po’ Sodoma e Gomorra. Ciao! Sono Ben, sono inglese e Ibiza mi piace un casino. Dai, vuoi un pezzo? Da che cosa ti sei travestito stasera? Da tua madre. Inglesi che fanno gli inglesi. Ovvero trasformare qualunque posto nell’Inghilterra. Ed ecco qui. Huddersfield, Del Mar. Ho un cazzo sulla gamba. A quest’ora a Sant Antoni ci sono solo pazzi. Per favore, mandateci turisti decenti dall’Inghilterra. Potete mandarci brave persone? Grazie molte. Come prevedibile, Sant Antoni era il trionfo della depressione. Una squallida enclave del peggio della Gran Bretagna. Piena di gente che scarica il peggio della propria patria su questo paradiso. Scambiando l’idiozia per edonismo. Fortunatamente se inizi a bere da mezzogiorno non tendi a stare in piedi dopo le 2 di notte. E questo significa che nei club, che aprono tardi, non c’è posto per gente che fa fuori la cena in coda. Il Pacha è una delle discoteche più vecchie ed esclusive di Ibiza. Ed è riuscita a proteggersi dalle orde di turisti con prezzi stellari, e un dresscode più esigente.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

css.php